ƒ

Addio a Quinta Colonna, Del Debbio al posto di Sottile

Meno gossip e più cronaca sembra essere la formula adottata da Mediaset e altri network per contenere i costi

di Cristina Bonolis 5 agosto 2012 13:56

L’esperimento estivo del programma Quinta Colonna, preludio ad un eventuale proseguimento nel periodo invernale, è tristemente fallito, le ultime puntate del programma curato da Silvia Magri verranno spostate su Rete4 e saranno affidate alla conduzione di Paolo Del Debbio mentre Salvo Sottile tornerà a concentrarsi alla preparazione delle prime puntate del suo programma di cronaca nera Quarto Grado.

Quinta Colonna non ha convinto il pubblico con la sua impostazione ibrida, programma né di costume, né di attualità, né di politica, con una scelta di ospiti a volte discutibile e  a dir poco non esattamente azzeccata, navigando a vista tra crisi economica, delitti, vacanze, ecc ecc, il tutto condito dalla poca simpatia di Salvo Sottile che si è sforzato, senza riuscirci neanche lontanamente, di emulare il Porta a Porta di Bruno Vespa.  Di questo flop ne è stata la controprova l’ultima puntata andata in onda martedì 31 luglio, con la quale Quinta Colonna ha ottenuto lo share peggiore con il 7.33%, battuta persino da una ennesima replica de Il Padrino Parte III (7.73 %) andato in onda su Rete4, anche se in quella fascia oraria la parte da leone la faceva Rai2 con le Olimpiadi 2012 e la gara di Federica Pellegrini nei 200 mt. stile libero, un altro flop nel suo genere…

In ogni caso, il fallimento di questa trasmissione puo’ essere anche interpretato come emblematico di un pubblico stanco di un certo tipo di programmi di informazione, nei quali si avvicendano e si fanno avvicendare personaggi della cronaca, della politica, dell’attualità e del costume senza che vi sia un preciso tema di riferimento, una precisa personalità e stile del programma, un filo conduttore a cui fare riferimento, salvo poi sbattere il mostro in prima pagina quando si tratti di delitti ed omicidi efferati che fanno svettare gli ascolti di qualsiasi programma mediocre in cerca di audience.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti