ƒ

Germania-Italia: record di ascolti

Lo share della partita Germania - Italia, semifinale di Euro 2012

di Monia Ruggieri 29 giugno 2012 12:15

Alzi la mano chi non ha visto la partita ieri sera! Vi immagino in un bar, in compagnia degli amici di sempre, tra una bruschetta, qualche arrosticino e un piatto di boscaiola, e tanti boccali di dissetante birra fresca. Oppure a casa sul divano, con una bibita e un pacchetto di patatine da snocciolare. O ancora in piazza, con centinaia di persone sconosciute, ma unite dalla stessa speranza di vittoria e dallo stesso tifo.  O anche in ospedale, o nelle case di riposo: mi piace immaginarvi seduti sullee vsotre sedie o distesi sul letto, ma comunque con la tv accesa, spinti dalla voglia e dall’entusiasmo di una squadra che ha battuto con grinta, coraggio e cuore la Germania. Bandiere, trombette, vestiti sgarcianti con tricolore annesso, smalti colorati, bandiere disegnate su ogni cm di pelle, qualche urla, qualche fischio, batticuore, qualche lacrima, qualche abbraccio: è questa la partita che volevamo ed è questa la partita che abbiamo vissuto.

Dovunque voi l’abbiate vista, eravate davvero tanti di frone alle vostre tv: infatti già dalle prime ore della mattina si parlava di ascolti record per la seconda semifinale degli Europei 2012, finita 2-1 per l’Italia, che ha battuto e trionfato sulla Germania. La partita Germania – Italia, infatti, andata in onda su Rai 1 e in simulcast su Rai Sport 1 e Rai HD, ha totalizzato la bellezza di 23.255.000 spettatori con uno share quasi dell’80 % ( si parla di 79,55 %).  I dati sono simili a quelli del 2006, quando l’Italia trionfò nei mondiali tedeschi contro la favorita Francia. Quell’anno, proprio nella semifinale contro la Germania, la nostra Nazionale di calcio tenne incollati sugli schermi televisivi ben 23.766.000 spettatori , con uno share del 79,52%. Anche il programma denominato  ‘Notti Europee’ in onda su Rai 1 alla fine della partita ha ottenuto notevole successo, conquistando 5.991.000 spettatori con uno share del 46,13%.

Chissà che domenica, per la finale di Euro 2012 con la Spagna, lo share non possa aumentare. Intanto, Forza Azzurri!

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti