Luna Nera, Netflix annuncia una nuova serie tutta italiana

Netflix annuncia Luna Nera, serie tutta italiana creata da Francesca Manieri, Laura Paolucci e Tiziana Triana che segue le vicende di alcune donne accusate di stregoneria nel XVII secolo.

di Antonio Ruggiero 24 aprile 2018 5:00

Il colosso dello streaming Netflix continua ad investire in Europa ed ha annunciato una nuova serie tutta italiana, che si intitolerà Luna Nera; creata da Francesca Manieri, Laura Paolucci e Tiziana Triana e prodotta da Fandango, la serie ambientata nell’Italia del XVII secolo segue le vicende di un gruppo di donne accusate di stregoneria.

Luna Nera, la nuova fiction di Netflix sulla stregoneria

Ecco i dettagli sul progetto:

Luna Nera segue le vicende di una ragazza adolescente che, dopo essere stata accusata di stregoneria, è costretta a fuggire dal suo villaggio con il fratello minore. La protagonista troverà rifugio presso un gruppo di donne accusate di praticare magia nera e sarà costretta a scegliere tra un amore impossibile e un destino reale, in un mondo costantemente diviso tra ragione e misticismo. Ecco come Domenico Procacci, amministratore delegato di Fandango, ha commentato questa produzione:

Il nostro Paese ha una ricchezza di storie, miti e leggende tale da ispirare spesso romanzi, film e anche serie provenienti da tutto il mondo. Con Luna Nera l’ambizione è quella di essere noi a raccontare questo straordinario immaginario narrativo e visivo, cercando di raggiungere un pubblico globale. Netflix è ovviamente il partner ideale per questo progetto. Insieme abbiamo la possibilità di realizzare qualcosa di autentico, spettacolare e molto originale ed è l’inizio di una nuova avventura che si preannuncia molto entusiasmante.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti