ƒ

Oscar 2014: tutte le curiosità dalla notte dal red carpet e dal web

Il trionfo de "La grande bellezza", la caduta di Jennifer Lawrence, tutti gli eventi principali della notte degli Oscar 2014.

di Elide Messineo 3 marzo 2014 12:39

Questi Oscar 2014 appena trascorsi saranno indimenticabili per l’Italia, perché il regista Paolo Sorrentino è salito sul palco per ritirare la statuetta per il miglior film straniero grazie a “La grande bellezza“.

Un orgoglio che non avevamo avuto modo di provare dai tempi de “La vita è bella“, ma anche un motivo per non pensare che il cinema italiano sia definitivamente perduto. Una vittoria che ci rende fieri ma che ci deve spronare a fare sempre meglio.

Ma durante la notte degli Oscar 2014 ne sono successe di tutti i colori ed in particolare la conduttrice Ellen DeGeneres ha dato vita ad un fenomeno da record. Ha realizzato un selfie in compagnia di una “manciata” di attori che si è subito trasformato nel post più retwittato di sempre, battendo il record che fino ad ora era detenuto dalla foto di Barack Obama che abbracciava la moglie Michelle dopo la seconda elezione. Oltre 600.000 retweet per uno scatto ritwittato oltre 80mila volte in soli 3 minuti in cui troviamo Bradley Cooper, Jennifer Lawrence, Angelina Jolie, Brad Pitt, Kevin Spacey, Meryl Streep e molti altri. Ellen DeGeneres, compresa nello scatto, lo ha pubblicato ironizzando sul fatto che se Cooper avesse avuto un braccio più lungo avrebbero potuto fare di meglio, riprendendo molte più persone. Ma la foto è già fenomeno.

Passando ad un altro argomento, come ogni anno nella notte degli Oscar vengono ricordate le star scomparse e negli ultimi mesi purtroppo in molti ci hanno lasciati. Il più recente è stato Philip Seymour-Hoffman, che ha sconvolto Hollywood per la sua morte improvvisa, causata da un’overdose. Grande mancanza da parte dell’Academy, perché tra i nomi non c’è stato quello dell’attore Cory Monteith, star di “Glee“, anche lui morto a causa di un’overdose. Che sia voluta o meno, questa dimenticanza non è passata inosservata, in particolare da parte dei fan della serie.

Amara delusione per Leonardo DiCaprio, anche lui ormai diventato fenomeno sui social: nemmeno stavolta è riuscito ad aggiudicarsi il premio come miglior attore, nonostante la strepitosa interpretazione in “The Wolf of Wall Street“. La statuetta gli è stata soffiata sotto il naso dal collega (tra l’altro presente anche nel film di Scorsese) Matthew McConaughey per “Dallas Buyers Club” ma l’espressione delusa di DiCaprio dopo l’annuncio è diventata subito un fenomeno virale.

Il momento della vittoria di McConaughey è stato però molto bello, perché ha dato un bacio romanticissimo ed intenso alla moglie Camilla, prima di correre sul palco, passando ad abbracciare DiCaprio.

Ci sono altri momenti di questa notte degli Oscar 2014 che non sono passati inosservati: Benedict Cumberbatch si è improvvisato photobomber in uno scatto con protagonisti gli U2, mentre Jennifer Lawrence è stata la protagonista di una clamorosa caduta sul red carpet, prima di presenziare alla cerimonia. Le gif del momento impazzano online.

Anche le star di Hollywood, nonostante i fisici impeccabili, hanno fame: Brad Pitt non è riuscito a rinunciare ad un pezzo di pizza, di certo non il massimo dell’eleganza nel corso di una cerimonia così prestigiosa. Ma è stato gentile, ne ha portata un po’ anche ai colleghi!

Photo Credits | Twitter, Getty Images, Facebook

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti