Riccardo Sinigaglia eliminato da Sanremo 2014

La sua canzone, Prima di andare via, era già stata suonata in pubblico

di Maris Matteucci 22 febbraio 2014 14:19
riccardo sinigaglia

Riccardo Sinigaglia è stato eliminato da Sanremo 2014: la sua canzone, Prima di andare via, era stata già presentata in pubblico qualche mese fa quando Riccardo Sinigaglia l’aveva suonata davanti a circa trecento persone, in occasione di un evento di beneficienza. L’organizzazione del Festival di Sanremo ha dunque deciso per l’eliminazione del cantante che però stasera farà comunque parte degli artisti che saliranno sul palco di Sanremo anche se il suo pezzo sarà fuori concorso.

L’eliminazione di Riccardo Sinigaglia dal Festival di Sanremo è stata comunicata ieri sera quando Fabio Fazio ha chiamato sul palco il cantante. “Ho fatto tutto in assoluta buona fede e mi spiace di avere creato dei problemi all’organizzazione – ha detto Riccardo Sinigaglia -. E’ che non sono mai stato abituato ad avere i riflettori puntati addosso e non ho pensato che aver cantato davanti a poche persone il mio pezzo avrebbe potuto rappresentare un problema“.

Il cantante potrebbe fare ricorso per essere riammesso in gara ma ieri sera ha detto a chiare parole che non sfrutterà questa possibilità. D’altronde il regolamento di Sanremo parla chiaro: i pezzi portati al Festival devono essere nuovi e mai stati suonati in pubblico. Riccardo Sinigaglia ha tenuto a precisare che è lui l’unico responsabile di questo disguido e che la sua casa discografica, la Sugar, non c’entra niente.

Ho commesso io questa sciocchezza, la mia casa discografica era all’oscuro di tutto. Io mi ritengo comunque a tutti gli effetti parte di questo Sanremo 2014 e ringrazio chi mi ha dato la possibilità di potermi esibire davanti ad un pubblico così numeroso“. Stasera, dunque, gli spettatori potranno ascoltare nuovamente il suo pezzo che però non concorrerà alla vittoria finale.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti