Tutta la musica del cuore, stasera la penultima puntata

Anticipazioni sulla puntata della fiction di Rai Uno che andrà in onda questa sera

di Monia Ruggieri 24 febbraio 2013 9:06

Dopo la pausa dell’11 febbraio a causa delle dimissioni papali e dei vari speciali, la quarta puntata di Tutta la musica del cuore è andata in onda lo scorso 17 febbraio, stabilizzandosi per quel che riguarda gli ascolti. Infatti La fiction di Rai 1 sarebbe dovuta andare in onda lunedì scorso, ma dopo le dichiarazioni di abbandono del Papa, è stata mandata in onda al suo posto una puntata speciale di Porta a Porta. Quindi, la quarta puntata della fiction Tutta la musica del cuore, è andata in onda domenica 17 febbraio alle 21:30 su Rai 1. La quinta nonché penultima puntata della serie tv di Rai Uno andrà in onda questa sera, in prima serata. Di seguito il riassunto della scorsa puntata:

Angela non demorde e decide di continuare a portare avanti i suoi impegni. Inoltre indice in Conservatorio un esame per l’ammissione di 4 nuovi elementi nell’orchestra dell’istituto.
Santopirro ha capito ormai che Angela si sta impegnando affinché la mentalità del paese cambi e venga portata la legalità, mandando così a monte i suoi traffici. E’ per questo che l’uomo le manda un avvertimento di stampo mafioso: infatti le viene recapitato un pacco che contiene una testa d’agnello mozzata. Accompagnata da Mattia, la donna si dirige alla caserma del carabinieri per fare denuncia. Il maresciallo la invita e le chiede di non sottovalutare il problema. Angela non demorde e decide di continuare a portare avanti i suoi impegni. Inoltre indice in Conservatorio un esame per l’ammissione di 4 nuovi elementi nell’orchestra dell’istituto.

Queste, invece, sono delle anticipazioni sulla puntata di stasera:

Il soggiorno di Angela a Montorso continua ad essere accompagnato da vari problemi, tanto che questa sera anche Mattia verrà arrestato per un subdolo motivo. Angela si trova a dover fare i conti con i ricatti di Marra  e con Satta , il suo superiore, che non vuole farla rimanere in Puglia ancora a lungo.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti