Amici 12, il daytime del 27 febbraio

Ecco cosa è accaduto nel daytime del talent show di Canale 5, in onda mercoledì 27 febbraio.

di Monia Ruggieri 28 febbraio 2013 15:41

Anche ieri, mercoledì 27 febbraio, è andata in onda una nuova puntata del talent show più amato e seguito d’Italia, Amici di Maria De Filippi, giunto quest’anno alla sua dodicesima edizione. Da ieri sono iniziate le verifiche per l’accesso al serale. Chi riuscirà a continuare la sua corsa verso il serale? Si scoprirà grazie ad un semaforo. Vediamo di cosa si tratta.

Sono 25 gli allievi della scuola che potrebbero accedere al serale. Ora è tempo di verifiche: verifiche che possono essere fatte da tutti e tre i professori. Al termine di ciascuna verifica, dopo un consulto, c’è il verdetto: il semaforo, e ovviamente la maglia, verde dà l’accesso immediato al serale senza esami ulteriori; il semaforo giallo nel caso in cui i professori non hanno ancora deciso se l’allievo in questione merita davvero di uscire dal programma o può arrivare al serale; infine il semaforo rosso che comporta l’eliminazione immediata dal programma.

Si parte da Verdiana. Verdetto: semaforo giallo. Poi è la volta di Anto con un assolo classico sulle punte, poi un altro assolo, infine un passo a due con Stefano De Martino, nonché una prova di improvvisazione. Il semaforo per Anto è rosso: il ragazzo viene eliminato. Queste le sue parole:

“Non penso di essere inferiore agli altri, meritavo il serale, mi andava bene anche il semaforo giallo”.

Semaforo rosso anche per Federica, che non sta bene ed ha dovuto fare un’iniezione di cortisone, e nemmeno canta. Grazia Di Michele:

“Non prendere la maglia grigia non significava essere certi di nulla, la tua corsa finisce qui oggi, lasci il programma”.

Poi Rudy Zerbi:

“Il tuo timbro appiattisce tutto, hai cantato sempre nello stesso modo”.

Per lei, insomma, il semaforo è rosso.

Poi tocca ad Andrea Attila: per il ragazzo il verdetto è il semaforo giallo.

L’appuntamento per la nuova puntata è per oggi, dopo il programma Uomini e donne.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti