Amici, Giuliano Peparini: Felice di essere andato all’estero

Il coreografo punta il dito contro la moda italiana di preferire il gossip al talento...

di Maris Matteucci 4 Agosto 2015 9:00

In una intervista rilasciata al settimanale Visto, Giuliano Peparini si dice felice di avere scelto di abbandonare l’Italia per affermarsi all’estero. Oggi è un coreografo famoso in tutto il mondo e la gente lo conosce anche in Italia: è lui infatti che da qualche anno firma le coreografie di Amici di Maria De Filippi.

Giuliano Peparini è convinto di una cosa: rimanendo in Italia non avrebbe certo raggiunto troppi risultati. Ed ecco che al settimanale Visto spiega i suoi motivi:

La svolta c’è stata quando ho scelto di partire. E mi sono reso conto delle difficoltà che avrei potuto incontrare solo quando ho scelto di tornare: dopo più di vent’anni all’estero, mi rendo conto che in Italia si fa fatica a far riconoscere le proprie capacità se non accompagnate dal gossip. Chi va a letto con una modella famosa o con un calciatore è immediatamente popolare, anche se non ha talenti particolari

Ma Giuliano Peparini farà parte anche della prossima edizione di Amici? Il coreografo dice che per il momento niente è stato deciso perché non si è ancora incontrato con la padrona di casa Maria De Filippi.

Non ho ancora parlato con Maria De Filippi, anche se so che la sua per me sarà sempre una porta aperta. Se non mi fossi trovato più che bene non mi sarei fermato per tre anni. L’apertura di Maria mi ha permesso di avere tutta la libertà possibile: lei è una persona coraggiosa, una delle poche rimaste in Italia. Grazie ad Amici ho imparato che non c’è mai un unico traguardo da raggiungere: chi vuole fare un mestiere come il mio deve sapere che non troverà mai un punto d’arrivo

Commenti