Antonello Piroso lascia dopo 10 anni La7

"complimenti per il lavoro svolto" il congedo della rete.

di Cristina Bonolis 28 agosto 2012 13:40

“Dopo dieci anni si è chiuso il mio rapporto con La 7”, ha annunciato Antonello Piroso nel corso della manifestazione “Vedrò” svoltasi in Trentino, non senza aggiungere, con una vena di polemica, di aver ricevuto dalla rete “i complimenti per il lavoro svolto”.

E’ dal 2002 infatti, anno del suo approdo alla La7, che Piroso conduce Niente di Personale, rubrica satirica sull’informazione, inizialmente collocata all’interno del contenitore mattutino Omnibus; dalla stagione 2006/2007  Niente di Personale diventa un contenitore serale con un discreto livello di ascolti.

Già alla presentazione dei palinsesti si era notata l’assenza sia di questo programma che di (ha)iPiroso, rubrica di approfondimento, intrattenimento e informazione su fatti di politica, società, cultura e gossip.

Le ipotesi sul futuro di Piroso sono molteplici: Sky, Mediaset e naturalmente Rai, per la quale aleggia addirittura il ruolo di successore di Santoro il giovedì sera, mentre per Mediaset potrebbe prendere il posto reso vacante da Vinci a Matrix.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti