Benigni torna in Rai e ci racconta la Costituzione

Roberto Benigni, lunedì 17 dicembre, sarà l'assoluto protagonista de "La più bella del mondo".

di Elisa Bonaventura 11 dicembre 2012 21:05

“La più bella del mondo”: così Roberto Benigni, comico di spicco amato in tutto il mondo, definisce la nostra Costituzione.

Ed è proprio la Costituzione che farà da sfondo al suo ritornosu Rai 1, in prima serata, lunedì 17 dicembre. Benigni proverà a rispolverare la Costituzione, a reinsegnarcela, ad indurci ad amarla di nuovo, a dimostrarci che, nonostante i suoi sessant’anni di vita, essa è più attuale e più interessante che mai.

“Mi sono occupato di Dante e della sua opera che illustra il cielo di Dio” ha affermato il comico toscano, facendo riferimento alle meravigliose lecturae Dantis da lui tenute davanti la statua di Dante a Firenze,  “con la Costituzione torniamo nel cielo degli uomini. L’ho riletta, la nostra ed è straordinaria, la più bella del mondo”.

Queste parole dimostrano come l’interesse di Benigni per la cultura e per il patrimonio intellettuale del nostro Paese si fa ogni giorno più vivo, mettendo in risalto la sua volontà di dare una voce di speranza per un’Italia che sembra ogni giorno di più sull’orlo del baratro, non solo sotto l’aspetto economico, politico e finanziario, ma anche, e soprattutto culturale: “In questo particolare momento storico ci stiamo tutti un po’ perdendo, bisogna riscoprire chi ci ha indicato e illuminato la strada con delle regole semplici”, ha concluso Benigni.

La sua serata sarà, come di consueto, divisa in due parti, delle quali la prima sarà occupata, nel tipico stile di Benigni, da un monologo in cui, molto probabilmente, satira e spunti di riflessione si intrecceranno, poiché il comico si soffermerà su temi di attualità.

La seconda parte della serata sarà, invece, occupata da un elogio sulla grandezza dell’Italia e, in particolar modo, sulla grandezza dei principi e valori che ispirarono gli uomini che crearono la nostra Repubblica, che si riflettono splendidamente nei pochi articoli che compongono la nostra Costituzione.

Ancora è incerta la presenza di eventuali ospiti ma, sicuramente, il ritorno inatteso di Berlusconi sulla scena politica italiana non potrà non essere oggetto di sagaci battute da parte del comico fiorentino.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti