Beppe Fiorello, due fiction in autunno, ma niente Sanremo

Beppe Fiorello si prepara a tornare su Rai 1 con due fiction, ma smentisce le voci che lo vorrebbero come spalla di Baglioni sul palco dell'Ariston

di Antonio Ruggiero 13 agosto 2018 16:18

Beppe Fiorello è pronto a tornare su Rai 1 protagonista di due fiction, ovvero Il mondo sulle spalle e Tutto il mondo è paese, ma nega la sua possibile partecipazione a Sanremo; approfondiamo meglio subito dopo il salto.

Beppe Fiorello, le sue dichiarazioni

Sulla fiction Il mondo sulle spalle, diretta da Nicola Campiotti, prodotta da Picomedia con Rai Fiction, ispirata alla storia vera di Enzo Muscia ed in arrivo su Rai 1 in autunno, ci dice:

Mi piace andare a scovare questi personaggi che nessuno conosce, ma che sono eroi del quotidiano. Li cerco perché questa è un’Italia migliore. Al centro di questa fiction, il tema del lavoro e la storia di un piccolo imprenditore italiano che non ci sta alla barbarie delle imprese chiuse dall’oggi al domani.

Beppe Fiorello parla poi del suo secondo progetto, Tutto il mondo è paese, ispirata al modello di accoglienza e integrazione della cittadina di Riace e al suo sindaco Domenico Lucano che ancora non ha una data per la messa in onda:

La fiction è il racconto di una Calabria come non si è mai vista. Scardiniamo lo stereotipo più arcaico di una Calabria omertosa, ‘ndranghetista, per una storia futurista, visionaria, di una terra che ha visto oltre il futuro.

Infine, Fiorello conclude parlando di Sanremo:

L’ho sempre detto, sarebbe per me un onore e con Claudio ancora di più, ma purtroppo non posso,lo dico con l’amaro in bocca perché Sanremo è il momento dell’Italia migliore,dove gli animi si placano,l’ironia spicca,la musica unisce e la tv torna ad essere più bella.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti