Le Invasioni Barbariche chiude in anticipo: il flop è servito

La trasmissione di Daria Bignardi non decolla e La 7 corre ai ripari...

di Maris Matteucci 26 marzo 2015 8:45
Daria Bignardi Le Invasioni

Il programma di Daria Bignardi, Le Invasioni Barbariche, chiude i battenti con due puntate di anticipo. Tutti parlano di flop ma il direttore di La 7 Urbano Cairo minimizza e sottolinea che il 3% di share raggiunto alla trasmissione non è male, soprattutto considerando che il mercoledì è un giorno molto particolare dove la concorrenza è tanta ed è dunque difficile affermarsi.

Insomma per Urbano Cairo non si tratta di flop ma permetteteci di dubitare. Le Invasioni Barbariche in passato ha saputo fare molto di meglio e il crollo di ascolti rispetto alla passata stagione è evidente, nonostante il direttore di La 7 all’ANSA dica tutt’altro.

Erano previste dieci puntate, come da contratto con Endemol. Poi potevano essere anche undici, ma il programma ha fatto la sua stagione

LE INVASIONI BARBARICHE, CAROLINA KOSTNER: LA MIA VITA SENZA ALEX

La media di 600mila spettatori a puntata insomma sarebbe accettabile per un programma come quello di Daria Bignardi secondo il direttore di Rete.

E’ un risultato che tutto sommato va bene. Le Invasioni Barbariche hanno fatto anche meglio ma soprattutto il venerdì sera. Il mercoledì rappresenta una collocazione più complicata, dunque il 3% ci può stare. E poi il programma ha un target interessante

ALFONSO SIGNORINI A LE INVASIONI: SONO SEMPRE STATO UN SOLITARIO

Resta incerto però il futuro perché il prossimo anno il programma condotto da Daria Bignardi potrebbe anche non andare in onda. Aggiunge Urbano Cairo:

Abbiamo tutto il tempo per pensarci: ci ragioneremo con tranquillità insieme alla Bignardi e tireremo le conclusioni…

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti