L’Eredità, Carlo Conti torna a condurre il programma dopo la morte di Fabrizio Frizzi

Carlo Conti torna a condurre L'Eredità dopo la morte di Fabrizio Frizzi ed il ritorno del popolare preserale di Rai 1 è previsto per il tre aprile.

di Antonio Ruggiero 28 marzo 2018 16:30

La scomparsa di Fabrizio Frizzi ha indotto la Rai a sospendere momentaneamente il programma L’Eredità, ma il quiz di Rai 1 tornerà presto in onda con Carlo Conti che dovrebbe subentrare alla conduzione dopo la dolorosa perdita dell’indimenticabile presentatore.

Stando alla guida pubblicata dal sito Raiplay.it, fino a lunedì 2 aprile Rai 1 trasmetterà Techetechetè, mentre da martedì 3 aprile è probabile che L’Eredità possa tornare in onda condotta come vi avevamo già anticipato da Carlo Conti, che già aveva sostituito Frizzi dopo il malore che lo aveva colpito nell’ottobre del 2017. Era stato proprio Conti a riportare Frizzi nella trasmissione consegnandogli simbolicamente le chiavi dello studio quando il presentatore aveva fatto ritorno sul piccolo schermo. Tra i due c’è stata sempre una grande stima professionale ed una profonda e sincera amicizia e Frizzi aveva ringraziato pubblicamente in diverse occasioni Carlo Conti per tutto il sostegno che gli aveva dato nel periodo della malattia e per non aver esitato un attimo nel riprendere il timone del programma nel momento del bisogno. Salvo quindi inaspettati cambi di programma dell’ultimo minuto spetterà dunque a Carlo Conti il duro compito di portare a termine questa stagione de L’Eredità che termina a maggio, quando nello slot occupato dallo show subentrerà Reazione a catena.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti