Marco Baldini pieno di debiti e abbandonato: lo sfogo al Corriere

La spalla di Fiorello ammette di avere grandi problemi economici che gli impediscono di vivere sereno

di Maris Matteucci 16 novembre 2014 14:11

La denuncia di Marco Baldini, che in una intervista al Corriere ha ammesso di avere grandi problemi economici che gli impediscono di vivere tranquillo, è l’argomento di giornata. La spalla di Fiorello ha anche lasciato la trasmissione Fuoriprogramma che conduceva in radio proprio per salvaguardare lo showman siciliano che oltre che un collega è anche un amico.

Lo sfogo di Marco Baldini è di quelli amari: il toscano dice di non avere più dipendenza dal gioco ormai da più di cinque anni ma di avere ancora olti debiti da pagare. Solo che senza una continuità lavorativa è tutto molto difficile.

Ho lasciato il programma di Fiorello perchè non avevo scelta. Non sono in grado di sostenere un ruolo impegnativo, ma soprattutto metterei a rischio le persone. Quelli a cui devo soldi non sono banditi ma sono persone esasperate che rivogliono i loro soldi. Ricevo 150 telefonate al giorno, mi citofonano, mi stanno addosso. Non potevo più lavorare lì, perché sarebbero potuti arrivare e fare una piazzata tremenda. Fuoriprogramma non si registra in uno studio, ma in un bar in mezzo alla strada. Troppo pericoloso

Difficile dunque vivere così, come afferma Marco Baldini:

Nel 2011 ho perso il lavoro. Per due anni sono stato fermo perché Fiorello era fermo. E lì i debiti sono aumentati perché non avevo entrate. Ora non riesco più a far fronte a tutto. Quelli che mi cercano sono ex amici, impazziti di rabbia, hanno bisogno di quei soldi. Sono disperati, piangono, urlano, non si rassegnano. I creditori non mi danno tregua. La mia vita è un inferno

Photo Credits | Facebook

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti