Masterchef 4, Gabriele, Alessandro e Carmine primi eliminati

Tre concorrenti uomini abbandonano il talent show culinario di Sky...

di Maris Matteucci 2 gennaio 2015 0:10

E’ andata in onda la prima puntata di Masterchef 4 che vede 20 aspiranti cuochi pronti a mettersi in gioco davanti a Carlo Cracco, Joe Bastianich e Bruno Barbieri. Due gli eliminati della prima puntata: Gabriele, Alessandro e Carmine.


Si riduce a 17, dunque, la squadra di concorrenti che aspirano alla vittoria di Masterchef 4. La prima manche viene vinta da Viola con Gabriele, Filippo e Alessandro che si rivelano i peggiori, secondo i tre giudici. Ad avere la peggio è Gabriele, costretto a togliersi il grembiule di Masterchef, seguito a ruota da Alessandro che quindi abbandona il talent show culinario di Sky.

La gara riparte con Il Conte, giudicato il migliore dopo Viola, che può scegliere la squadra per la prova in esterna. Carlo Cracco, Joe Bastianich e Bruno Barbieri, che in apertura di puntata avevano detto che quest’anno i concorrenti di Masterchef 4 erano tutti molto preparati, si ricredono e subito si rendono protagonisti delle loro celebri sfuriate con Bruno Barbieri che, come sempre, si mostra il meno severo tra i tre. Paolo, Carmine e Stefano vanno alla sfida finale: 13 ingredienti a disposizione, 15 secondi per prenderne tre a testa e 20 minuti per cucinare un piatto che sia gradito ai tre giudici. Ad uscire è Carmine che è quindi il terzo eliminato della prima puntata di Masterchef 4, una puntata che è apparsa fresca e scorrevole. Buona la prima, dunque, per la nuova stagione del talent show di Sky che tornerà giovedì prossimo, 8 gennaio, con la seconda puntata. Ospiti speciali Fabio De Luigi e Alessandro Siani, protagonisti di Si Accettano Miracoli.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti