Nina Moric: “Mi hanno tolto mio figlio Carlos”

Intervistata da Selvaggia Lucarelli, Nina Moric ha parlato di Belen e ha dell'attuale situazione con la madre, a causa della quale le hanno portato via Carlos.

di Elide Messineo 18 settembre 2015 8:42

Incredibile ma vero, Selvaggia Lucarelli ha avuto una lunga chiacchierata con Nina Moric in diretta a Stanza Selvaggia su M2o insieme a Fabio De Vivo ed è venuto fuori di tutto.

Nina Moric, che da un po’ non sembra essere particolarmente stabile, ha parlato ancora una volta dell’account hackerato su Instagram, da dove sarebbero partiti gli insulti nei confronti del ragazzo disabile con il quale poi si è pubblicamente scusata, incontrandolo in diretta tv per la gioia di Barbara D’Urso. In questo momento l’ex modella croata ha problemi seri per quanto riguarda l’affidamento del figlio Carlos, che le è stato portato via e momentaneamente affidato ai familiari di Fabrizio Corona. Il motivo sarebbe una brutta lite avvenuta tra la Moric e la madre, che l’avrebbe picchiata violentemente:

E’ una buona donna ma è molto instabile ed io non volevo denunciarla. Ho quindi fatto chiamare da Carlos il 118 e da quel momento me lo hanno portato via.

La lite si sarebbe verificata qualche mese fa:

Purtroppo le madri a volte fanno cose strane. […] Mia madre ha 70 anni e non è più in grado di capire le cose, non c’è stato nessun valido motivo. Mi dispiace dirlo anche perché è una mamma che ha sofferto tanto nella vita, è una donna forte e mi ha aiutato a crescere carlo ma ogni tanto ha questi sbalzi di umore e prende me come vittima. […] 

Nina Moric ha parlato anche di Belen Rodriguez, si era scagliata contro di lei poco tempo fa e aveva ricevuto anche una risposta:

Quella è una cagna in calore vera anche quando non c’è il fidanzato a letto. […] Con mio figlio si è comportata da cagna, ho tutto il diritto di dirlo.

La Moric ricorda il modo in cui Belen trattava il figlio Carlos e ancora oggi porta rancore ma non perché sia ancora innamorata di Fabrizio Corona:

L’amore è finito tanto tempo fa. L’importante è che sia un bravo padre e che non usi nostro figlio a scopo mediatico.

Photo credits | Instagram

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti