Quarto Grado – La Domenica con Gianluigi Nuzzi

Debutta nell’access prime time domenicale di Rete 4 Quarto Grado – La Domenica con Gianluigi Nuzzi. Si apre col delitto di Avetrana alla vigilia della Cassazione

di Antonio Ruggiero 19 febbraio 2017 9:18

Al via alle 20.30 del 19 febbraio, il nuovo appuntamento dell’access prime-time di Rete 4 con Quarto Grado – La Domenica: oltre alla consueta puntata del venerdì, il programma approda anche nella fascia che precede la prima serata del giorno festivo.

Si tratta di un nuovo spazio informativo, con approfondimenti sulle notizie di cronaca della settimana ed una riflessione sugli sviluppi possibili.

In conduzione Gianluigi Nuzzi, con ospiti in studio ed in collegamento.

Nel primo appuntamento del domenicale a cura di Siria Magri, il focus è sul giallo di Avetrana: ad oltre sei anni dal delitto di Sarah Scazzi, infatti, è attesa per lunedì 20 febbraio la sentenza della Cassazione, chiamata a scrivere la parola fine su un caso che ha scosso e diviso l’opinione pubblica.

In attesa del giudizio conclusivo sull’omicidio Scazzi, Michele Misseri è stato raggiunto dalle telecamere di Quarto Grado – La Domenica, ecco alcuni stralci dell’intervento:

Penso che Sarah mi abbia perdonato […] Sono uno che non si sfoga, ma quel giorno sono esploso e purtroppo è incappata quella poveretta […]se fosse stata mia figlia penso che avrei fatto lo stesso. […] Sabrina e Cosima in carcere da innocenti… io vivo come fossi con loro. […] Gli scrivo tutte le settimane, ma non mi rispondono perché stanno soffrendo.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti