Tabatha Mani di Forbice, il ritorno

La quarta edizione è iniziata mercoledì 24 ottobre

di Monia Ruggieri 26 Ottobre 2012 9:58

Tabatha Coffey è un’australiana trapiantata a New York, che di lavoro fa l’hairstylist. Ha una pluriennale esperienza nel campo beauty, e quindi della bellezza e del mondo dei capelli, e spesso e volentieri è ospite fissa nei vari salotti televisivi. Dopo aver lavorato per diversi anni in vari programmi televisivi in America, come Make Me a Supermodel e Tyra Banks Show, ha esordito lo scorso anno nel primo reality sul mondo della coiffure e dunque delle acconciature. Con phone, extension, spazzole e colorazioni per capelli l’hairstylist si è imposta in Tabatha Mani di Forbice, il nuovo format televisivo di Real Time.

Da mercoledì è partita proprio su Real Time una nuova serie del programma,giunta ormai alla quarta, nella quale Tabatha offre consigli su ogni genere di cosa avente a che fare con il mondo dei capelli, dai consigli sulle acconciature e come arredare un negozio da parrucchiera. Come una sorta di  Gordon Ramsay per quanto riguarda i ristoranti in Cucine da incubo, così la Coffey viene chiamata per salvare i saloni in declino. Questi possono riguardare il mondo di estetisti e parrucchieri o tolettatori per cani e gatti. La Coffey non avrà mezza misure nell’informare i proprietari e i lavoratori dei negozi in questione dei loro punti più deboli, dando consigli per quanto riguarda il business, il marketing,  soprattutto sull’accoglienza del cliente; ma anche sulla gestione dello staff e il metodo di lavoro. Insomma, dopo il lavoro effettuato da Tabatha Coffey, al termine della puntata, l’attività risulterà riavviata e pronta a diventare la migliore della zona.

Le prime due puntate si occuperanno dei seguenti problemi:

– quella che è andata in onda il 24 ottobre ha avuto come protagonista un certo Brian, il quale era pronto ad un nuovo licenziamento di massa. Ma Tabatha è riuscita a farlo riflettere.

– in quella del 31 ottobre si parlerà del Salone Bridgette, dove ognuno è lasciato a se stesso. Chissà se riuscirà anche in questo miracolo …

Commenti