The Kolors, nuovo album e tante sorprese

Continua il successo della band che si è affermata lo scorso anno grazie ad Amici di Maria De Filippi...

di Maris Matteucci 13 maggio 2016 8:49
Stash

Continua l’ascesa dei The Kolors, band napoletana che ha trionfato l’anno scorso ad Amici e che continua a ricevere grande sostegno da parte dei fan. E’ il frontman del gruppo, Stash, a raccontare ai microfoni di Tgcom le novità del nuovo album al quale sta lavorando.

Siamo in partenza per Modena, il 13 maggio faremo la data-zero che anticipa i due eventi live. Sono da considerare una nostra voglia di avere il contatto con le persone che ci seguono e che ci hanno permesso di ottenere tutto ciò. E’ il desiderio di tornare a vedere i sorrisi della gente che ci vuole bene e che ci carica di energia prima di iniziare le registrazioni del nuovo album. Saremo da soli sul palco. Non è un nuovo tour. Anche se sarà diverso, perché non ci piace ripeterci. Nella scaletta ci saranno sicuramente delle sorprese, ad esempio non più le cover di prima… L’anno scorso abbiamo preparato un tour in sei giorni dopo Amici, stavolta abbiamo avuto più tempo

Il ritorno a casa dopo il trionfo ad Amici 14 è stato…

Un mix di sensazioni, tra ritorno a casa e tanta nostalgia. Amici ha una potenza assurda nel serale. E’ stato emozionante riprovare quell’ansia e quell’esplosione di adrenalina nello studio. L’anno scorso eravamo un po’ etichettati come quelli che portavano la sorpresa in puntata. Spesso Elisa era stupita dalla nostra quantità di idee e cercava di contenerci…

Quindi qualche anticipazione sul nuovo album prodotto negli Stati Uniti. Dice Stash:

Ci sono tante idee e più di trenta brani da scegliere con il produttore che sogniamo, Mark Spike Stent, uno che ha lavorato con Madonna, con i Maroon 5, con gli U2, specialista del mixer ma anche produttore. Spero che accetti di lavorare con noi, aspettamo la sua risposta fra qualche giorno. Sarebbe fantastico, appena contattato si è sentito ispirato dal progetto. Ma non c’è nulla di ufficiale. Una carriera internazionale ci piacerebbe, in questo anno siamo stati più volte a Los Angeles. Produciamo il disco lì ma le registrazioni saranno a Londra. Possiamo solo dire che siamo già in una bella fase per le demo, che hanno una bella forma

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti