The Voice, J-AX: “Voglio archiviare Suor Cristina”

Il rapper, giudice nel programma di Rai 2, è alla ricerca di qualcuno che possa sostituire la vincitrice dello scorso anno...

di Maris Matteucci 11 marzo 2015 9:05
J-Ax

Il fenomeno Suor Cristina è ormai passato e per J-AX, giudice di The Voice 3, è tempo di nuove esperienze: è lui stesso ad ammetterlo in una intervista rilasciata al settimanale Top nella quale dice di avere una missione ovvero trovare un nuovo talento e possibilmente portarlo al successo.

Il mio obiettivo è archiviare il caso Suor Cristina e trovare un nuovo talento da piazzare in cima alle classifiche musicali e dimostrare che posso vincere anche senza l’intervento divino! L’incontro con Suor Cristina mi ha molto colpito, è stata un’esperienza fantastica, ma è finita. Ci siamo sentiti per gli auguri e incrociati negli studi di registrazione. Quella di quest’anno sarà un’edizione laica ma spirituale: tra i concorrenti c’è una cantante celtica accompagnata da un druido! Sono felice di esser qui a rappresentare tutti coloro che amano la buona musica senza pregiudizi

L’anno scorso in effetti Suor Cristina è stata la rivelazione del programma e la sua vittoria è stata quasi scontata. Solo che, una volta vinto il talent, la suora è letteralmente sparita e nonostante il lancio del nuovo album non ha ottenuto quel successo che molti forse si aspettavano. Ecco perché J-AX quest’anno punta a qualcosa di diverso che possa però regalargli il secondo successo nel programma televisivo di Rai 2 che quest’anno vede protagonisti, al fianco del rapper milanese, anche Noemi, Piero Pelù e la coppia formata da Roby e Francesco Facchinetti. Proprio i rapporti non idilliaci con l’ex Capitano Uncino hanno infiammato i giorni precedenti all’inizio di The Voice 3…

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti