X Factor 8, Victoria Cabello piange

Una crisi di nervi colpisce la giudice di quest'anno che crolla tra le lacrime

di Maris Matteucci 7 novembre 2014 0:07

Victoria Cabello in lacrime a X Factor 8: la giudice, che quest’anno affianca Morgan, Mika e Fedez, è crollata sul finale quando si è trovata costretta ad eliminare una delle sue allieve. E, a causa di una affermazione in effetti piuttosto contestabile, è stata anche pesantemente fischiata dal pubblico in studio che l’ha trovata eccessiva nella reazione. Ma cosa è successo nello specifico?

E’ successo che la prima manche ha segnato la provvisoria eliminazione di Vivien e la seconda ha segnato la eliminazione di Camilla, entrambe allieve di Victoria Cabello che comincia a piangere ancora prima di passare alle votazioni. Tra le lacrime la giudice di X Factor 8 dice che quello che sta vivendo è il momento più brutto della sua vita e subito viene inondata di fischi, meritati peraltro, visto che si tratta pur sempre di un gioco e nessuno sta andando al patibolo. Poi, invitata dal padrone di casa, Alessandro Cattelan, a fare il nome di colei che avrebbe eliminato, Victoria Cabello viene presa da una mini crisi di nervie  comincia a piangere.

Due secondi di discorso interrotto dalle lacrime, quindi Victoria Cabello dice di augurarsi di andare al tilt (l’eventualità che si è poi verificata, con il pubblico da casa che ha deciso per l’eliminazione di Camilla) e fa il nome di Vivien come colei che dovrebbe abbbandonare il talent. Fa il nome di Vivien anche Mika mentre Fedez e Morgan votano per l’eliminazione di Camilla dando di fatto al pubblico la possibilità di decidere da casa.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti