X Factor 9, Ramazzotti: Non ho aiutato Aurora, non ho conoscenze

Il cantante romano torna a parlare della figlia, scelta per condurre la striscia quotidiana del famoso talent di Sky Uno...

di Maris Matteucci 12 settembre 2015 9:23
Eros Ramazzotti

Eros Ramazzotti torna a parlare dell’ingaggio di sua figlia Aurora per il pomeridiano di X Factor 9. E in una intervista rilasciata a Sette la spara grossa, dicendo di non avere aiutato la diciottenne perché non ha conoscenze nel campo della tv. Insomma Eros Ramazzotti è convinto che sua figlia sia stata presa con regolare provino e che il cognome che porta sulle spalle non le sua stato per niente d’aiuto, anzi. Ecco le parole rilasciate dall’artista che già qualche settimana fa, intervenne via social per difendere la figlia Aurora, finita nel mirino di molti dopo la notizia dell’ingaggio nel famoso talent show di Sky Uno condotto da Alessandro Cattelan.

Quando c’è stato questo attacco micidiale nei suoi confronti, l’ho difesa. Magari ho sbagliato a scrivere qualcosa, è stata una reazione istintiva. Ma è importante dire che non ho fatto nulla, per questo suo lavoro. In passato, l’Auri mi aveva detto di voler fare provini per cantare. Per carità, non farlo, le avevo risposto. A meno che non ti prepari per tre anni e arrivi con la tua gavetta, le tue esperienze. Ma per quanto riguarda la tv, io non c’entro niente. Non conosco nessuno, in questo ambiente

Non c’è stata raccomandazione insomma, perché Eros Ramazzotti ha sì conoscenze nel mondo della musica ma non in quello della televisione. Dove però è molto attiva la mamma di Aurora, Michelle Hunziker, che però ha anche lei affermato di non avere aiutato la diciottenne ad entrare in questo mondo.

Photo Credits | Eros Ramazzotti Pagina Ufficiale Facebook

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti