Mentre Ero Via, al via le riprese della nuova fiction di Ivan Cotroneo in arrivo su Rai 1

Sono iniziate le riprese di Mentre Ero Via, una fiction nata da un'idea di Ivan Cotroneo, dedicato al ciclo di serie dedicate alla rinascita femminile che arriverà prossimamente su Rai 1

di Antonio Ruggiero 9 giugno 2018 15:46

Ivan Cotroneo è l’autore di una nuova fiction le cui riprese sono iniziate a Roma per poi spostarsi a Verona, ovvero Mentre Ero Via, che avrà come protagonisti Vittoria Puccini e Giuseppe Zeno; alcune anticipazioni su questo nuovo progetto in arrivo su Rai 1 subito dopo il salto.

Mentre Ero Via, anticipazioni

Mentre Ero Via, che vede nel cast anche Stefania Rocca, Carmine Buschini, Francesca Cavallin, Flavio Parenti e Mariano Rigillo, racconta la storia di Monica, vittima di un incidente che la manda in coma; in quel frangente perdono la vita il marito Gianluca, manager dell’azienda farmaceutica di famiglia e Marco, un avvocato con cui Monica aveva forse una relazione segreta. Monica si risveglia dal coma dopo quattro mesi: dell’incidente non ricorda nulla, la sua memoria è ferma a otto anni prima, alla nascita del suo secondogenito Vittorio e alla vita serena che conduceva. Sembra che la donna abbia azzerato una parte importante della sua vita, incluso Marco e quel sentimento di cui tutti le parlano e che l’ha portata a tradire i suoi cari. I figli, soprattutto la maggiore Sara e la famiglia del marito non riescono a perdonarla.

Col sostegno della psicologa Caterina, Monica s’impegna in un difficoltoso processo di recupero della memoria e della sua identità: un percorso imprevedibile e ingannevole, ricco di sogni e allucinazioni, tanto che le sembra di vedere Marco per le strade di Verona. Si tratta in realtà di Stefano, il fratello di Marco, che gli somiglia troppo, ed è determinato, come lei, a capire se quel drammatico incidente che ha originato tutto cela delle verità nascoste. L’avventura di Monica è anzitutto un viaggio dentro se stessa, attraverso la sua vecchia vita per tornare a capire chi era, e in quella di oggi per riconquistare gli affetti e un’identità finalmente integra.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti