Miss Italia, Luxuria difende Alice Sabatini per la gaffe sulla guerra

La giudice del concorso di bellezza andato in onda su La 7 spezza una lancia a favore della 18enne di Viterbo...

di Maris Matteucci 23 settembre 2015 8:39

Alice Sabatini ha vinto Miss Italia ma è subito finita nel vortice delle critiche per le affermazioni fatta nella finalissima andata in onda su La 7. Una gaffe fatta sulla seconda guerra mondiale che ha scatenato i social; e a distanza di poche ore da quelle parole, Luxuria interviene per difendere la nuova Miss.

Secondo Luxuria le parole di Alice Sabatini sono state fraintese o meglio: la neo Miss Italia non voleva osannare la guerra, semplicemente non si è spiegata bene. Ecco cosa ha detto Luxuria incalzata sulla faccenda che da due giorni sta scaldando il web:

Non scherziamo, è solo una gaffe. Bisogna avere il dono della comprensione. Si immagini l’emozione di una giovane che ha riflettori puntati addosso: è andata nel panico. Quel momento va contestualizzato. Si è semplicemente espressa male. Quando Amendola ha chiesto ‘perché il 1942?’, probabilmente è andata nel panico: più che auspicare la guerra – che stonerebbe soprattutto in questo periodo – credo volesse dire che le sarebbe piaciuto comprendere cosa significa stare davvero in guerra, capire cosa significa fuggire da un conflitto. Non credo che il suo sia un pensiero nostalgico sulla guerra. Si può dire che non sono state dette le solite banalità durante la trasmissione, quando in genere le miss dicono di augurarsi la pace nel mondo: quella di Alice è stata sicuramente una frase sorprendente

Insomma secondo la ex opinionista dell’Isola dei Famosi, Alice Sabatini ha pagato l’emozione di un momento in cui aveva tutti i riflettori addosso e nel quale non ha pensato troppo a quanto stesse dicendo. Sarà davvero così?

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti