Purché finisca bene, dal 2 gennaio alle 21:25 su Rai 1

Purché finisca bene, la collana di film prodotta da Agostino Saccà, inaugura il nuovo anno delle fiction su Rai 1 con la messa in onda di Basta un paio di baffi

di Antonio Ruggiero 2 gennaio 2019 17:01

Purché finisca bene, la collana di film per la televisione prodotta da Agostino Saccà e dalla sua Pepito Produzioni, inaugura il 2019 dal punto di vista delle fiction sulla Rai; maggiori dettagli subito dopo il salto.

Purché finisca bene, anticipazioni

Il primo film della collana Purché finisca bene è Basta un paio di baffi, in onda mercoledì 2 gennaio alle 21.25 su Rai 1. Protagonisti Antonia Liskova, Sergio Assisi, Marco Bonini, Euridice Axen e Teresa Saponangelo. Al centro della storia c’è la passione di Sara per la cucina. Lei vuole diventare un grande chef e l’occasione per mettersi alla prova le viene offerta da Luca, il padrone di un ristorante rimasto senza cuoca: la chef Giada, che era anche la sua fidanzata, infatti lo ha mollato sia nel lavoro che nel privato. E proprio per questo motivo Luca vuole assumere solo un uomo, ma Sara aiutata da un suo amico gay ha già in mente uno stratagemma.

Mercoledì 9 gennaio 2019 sarà la volta della commedia L’amore il sole e le altre stelle. Il film, che vede protagonisti Vanessa Incontrada, Ricky Memphis, Marco Bonini, Chiara Ricci e Anna Ferzetti, racconta cosa succede quando due storici amici stufi di essere considerati dai propri genitori dei bambini decidono di fare l’amore insieme per la prima volta. A dare un forte scossone alla vita di Primo e Michela e ovviamente dei loro genitori, sono le nuove lezioni di educazione sessuale della Professoressa Russo.

Carolina Crescentini, Edoardo Pesce, Sergio Assisi, Ilaria Genatiempo, Ninni Bruschetta, Michele Venitucci e Dario Cassini saranno infine i protagonisti di Non ho niente da perdere, in onda in prima serata martedì 15 gennaio. Una commedia degli equivoci che racconta la storia di una ragazza ipocondriaca alla quale, un giorno, viene diagnosticato un male incurabile. Presa dal panico si rifugia nel castello di famiglia dove nel frattempo si sta organizzando un matrimonio. Ma in quella dimora storica, fra i preparativi di nozze del figlio di un volgare imprenditore, rimane coinvolta in un eclatante sequestro effettuato da una banda di eco-terroristi. Sarà l’occasione per trovare l’amore, il coraggio e la verità sulla sua effettiva condizione di salute.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti