Sacrificio d’Amore, dall’8 dicembre su Canale 5 la fiction con Francesco Arca e Francesca Valtorta

Sacrificio d’Amore, ambientata nel 1913, è un'emozionante storia d'amore con Francesco Arca, Francesca Valtorta e Giorgio Lupano.

di Antonio Ruggiero 8 dicembre 2017 7:00

Sacrificio d’Amore è la nuova fiction di Mediaset realizzata da Endemol Shine Italy, che debutta questa sera su Canale 5 e che ci porta nello spettacolare paesaggio delle cave di marmo di Carrara nel 1913, ultimo anno della Belle Epoque, dove sullo sfondo di rivolte sociali e lotte di classe, l’Italia è a un passo dal baratro della Prima Guerra Mondiale.

Nelle ventuno puntate che compongono la fiction vivremo due emozionanti storie d’amore e saremo testimoni di un terribile sacrificio: la prima, travolgente passione si accende tra Brando Prizzi (Francesco Arca), un giovane cavatore idealista che si batte per i diritti dei lavoratori e Silvia (Francesca Valtorta) la moglie di Corrado Corradi (Giorgio Lupano), ingegnere minerario, illuminato e brillante ma legato alle tradizioni che l’epoca impone, mentre la seconda storia è fra Tommaso Fabiani (Rocco Giusti), precettore del piccolo Simone (Tommaso De Tuddo), il figlio di Silvia e Corrado e Maddalena Prizzi (Desirèe Noferini), la domestica che lavora presso i Corradi, un amore messo a dura prova dall’avidità e dalle mire della Signorina Maffei (Sara D’Amario), governante della villa e zia di Tommaso, il cui amore morboso per il nipote la porterà a commettere azioni dalle conseguenze inimmaginabili.

La sigla della serie è stata composta dalla straordinaria cantante Mina, che ha composto un brano inedito a cura di Massimiliano Pani e Lele Cerri.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti