Torna I migliori anni con Carlo Conti

Conti prenderà il posto del programma della Carrà?

di Monia Ruggieri 6 ottobre 2012 10:10

E neanche quest’anno vedremo sui nostri teleschermi il programma di Raffaella Carrà. Parafrasando una nota citazione manziniana, potremmo quasi dire che Raffaella in Rai non s’ha da fare. Ma perché? I motivi sono diversi, ma uno forse li racchiude tutti: pare che il contenuto fosse vuoto, e che la bellezza, la storia e l’eleganza della conduttrice non bastassero a riempire, secondo alcuni, un programma intero. Però ora è sorto il problema si riempire il sabato sera di Rai 1, infatti il programma della Carrà, ora messo in stanby, sarebbe dovuto andare in onda proprio nel sesto giorno della settimana. Come rimediare a questo vuoto? Si è subito vociferato il nome di Carlo Conti, che in Rai è sinonimo di ascolti sicuri.

Pare, infatti, che il suo cavallo di battaglia, ovvero I migliori anni, sia destinato a prendere il posto della trasmissione della Carrà. Quindi, dopo aver dovuto allungare di altre quattro puntate Tale e quale show, Conti ora si ritrova anche con questa incombenza, quando in realtà egli avrebbe preferito far riposare il format che è andato in onda meno di un anno fa.

Secondo i rumors online pare proprio che Conti accetterà la sfida, modificando un po’ l’assetto del programma che abbiamo visto fino all’anno scorso. Si pensa infatti di modificare l’assetto della trasmissione, proponendo così un programma rinnovato e riveduto (e forse  anche corretto) della trasmissione prodotta dalla Endemol. In realtà come e quanto verrà modificato ancora non ci è dato saperlo. E, addirittura è anche possibile che poi il programma verrà sostituito con un altro. D’altronde siamo ancora agli albori.

Intanto, Carlo Conti può festeggiare il suo ritorno con il Tale e quale show, programma che sta riscuotendo un grande successo in termini di audience e pubblico. Unico neo, forse, è che questa sera Striscia la notizia consegnerà lui un Tapiro d’oro. Pare, infatti, che durante una puntata di L’Eredità abbia raccontato una bufala.. staremo a vedere.

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti