X Factor 8, Fedez: “Troppi pregiudizi su di me”

Il rapper milanese dice che sarà un giudice onesto e rispettoso, a dispetto di quanti potrebbero pensare il contrario

di Maris Matteucci 18 settembre 2014 8:13

Tra poco debutterà a X Factor 8 e i questi giorni è super impegnato a rilasciare interviste un po’ ovunque: Fedez è attesissimo nella giuria del talent che anche quest’anno sarà condotto da Alessandro Cattelan soprattutto perché da uno sopra le righe come lui, ci si aspetta di tutto.

Ed è proprio questo aspetto a lasciare perplesso il rapper milanese che, ai colleghi di TvBlog, ai margini della conferenza stampa di presentazione di X Factor 8, afferma che sul suo conto ci sono troppi pregiudizi.

Sarò un giudice onesto e rispettooso nei confronti di chi salirà sul palco. Non ho idea di cosa faranno i miei colleghi, ma so che io cercherò di dare ai ragazzi una direzione artistica e cercherò di fargli capire che non ci si può più permettere di essere solo artisti ma bisogna diventare manager di se stessi

Fedez continua, mettendo a fuoco alcuni aspetti importanti:

Con molta fatica sono riuscito a sdoganarmi e distaccarmi dalla frangia sovversiva e pedante del rap italianoma ora come ora quello che mi preoccupa maggiormente è l’approccio con il grande pubblico e con l’ambiente televisivo ingenerale, con il quale non ho molta dimestichezza.. D’altronde io non ho certo un curriculum istituzionale e sono visto come una persona con scarse nozioni e capacità musicali. Tutti si aspettano che io rutti e dica un sacco di parolacce ma il mio registro comunicativo è abbastanza alto e, strano ma vero, riesco a tenere un discorso sensato

Un po’ di polemica che non guasta mai, alla vigilia dell’inizio di X Factor 8.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti