Ci Sbatto La Testa, nuovo singolo di Pasqualino Maione – testo

Torna protagonista l'ex allievo di Amici: aveva partecipato alla settima edizione...

di Maris Matteucci 29 settembre 2015 8:00

Gli spettatori di Amici di Maria si ricorderanno di Pasqualino Maione, allievo della edizione numero 7 del talent condotto dalla De Filippi. A distanza di sei anni dal primo ed unico album del cantante, intitolato Io sarò lì con te, ecco il nuovo singolo intitolato Ci Sbatto La Testa, di cui vi proponiamo il testo.

AMICI 15, TUTTE LE NOVITA’ DELLA PROSSIMA STAGIONE

Pasqualino Maione, Ci sbatto la testa: il testo

Cerco di capire e immaginare quello che succede intorno a me ma non mi sembra vero
questa sia la normalità
la normalità

Vedo gente che si arrampica agli specchi per cadere in burrone di riflessi in mille pezzi
di regolarità
regolarità

Oggi è un giorno poco normale
forse è meglio fare l’amore
se tu non ci sarai
Voglio avere più emozione
ma non trovo la soluzione
se non cambierai

Ho bisogno di te
per capire cos’è
questa logica che crea il disastro
che c’è
Non è dentro di te
non è dentro di me
ma è là fuori che succede ogni volta
io ci sbatto la testa
la testa
ogni volta io ci sbatto la testa
e finisce la festa
la festa
e il silenzio è tutto ciò che mi resta

Spiegami il motivo che ci spinge adesso a rimanere chiusi nella condizione di avere una moralità
un’identità

Oggi è un giorno poco normale
forse è meglio fare l’amore
se tu non ci sarai
Voglio avere più decisione
ma non trovo la soluzione
se non ci sarai

Ho bisogno di te
per capire cos’è
questa logica che crea il disastro
che c’è
Non è dentro di te
non è dentro di me
ma è là fuori che succede ogni volta
io ci sbatto la testa
la testa
ogni volta io ci sbatto la testa
e finisce la festa
la festa
e il silenzio è tutto ciò che mi resta

Oggi è un giorno poco normale
forse è meglio fare l’amore
se tu non ci sarai
Voglio avere più decisione
ma non trovo la soluzione
se non ci sarai

Ho bisogno di te
per capire cos’è
questa logica che crea il disastro
che c’è
Non è dentro di te
non è dentro di me
ma è là fuori che succede ogni volta
io ci sbatto la testa
la testa
ogni volta io ci sbatto la testa
e finisce la festa
la festa
e il silenzio è tutto ciò che mi resta

Oggi è un giorno poco normale

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti