Paterno, il film con Al Pacino in onda il 31 maggio in esclusiva su Sky Cinema Uno HD

Giovedì 31 maggio in esclusiva su Sky Cinema Uno HD va in onda Paterno, il film prodotto da HBO ed interpretato da Al Pacino che racconta le vicende che hanno screditato Joe Paterno

di Antonio Ruggiero 31 maggio 2018 5:00

Paterno, il film prodotto da HBO con protagonista Al Pacino, che racconta la vita di una delle leggende dello sport in America prima di un terribile scandalo che lo ha completamente screditato quando il suo ex assistente Jerry Sandusky è stato incriminato per abusi sessuali su minori, va in onda giovedì 31 maggio alle 21:15 in prima visione assoluta su Sky Cinema Uno HD.

Paterno, sinossi e cast

Il film racconta da due punti di vista differenti il coinvolgimento del coach JoePa (così veniva chiamato Paterno dai tifosi di Penn State) nello scandalo degli abusi sessuali su minori ad opera del suo ex assistente Jerry Sandusky. Nel novembre 2011 Sandusky viene incriminato per aver abusato sessualmente di 8 minori tra il 1994 e il 2009, sfruttando il suo ruolo di allenatore e di fondatore della Second Mile, un’associazione benefica che si occupava di dare una casa e sostegno ai minori svantaggiati. Da questo momento il racconto prende il via mostrandoci da un lato come Paterno, che nei giorni precedenti lo scoppio dello scandalo era diventato l’allenatore più vincente nella storia del college football, passi dall’essere una figura iconica della storia del campus universitario, a difendersi da chi lo accusa di essere complice del vice presidente del campus Gary Schultz e del direttore atletico Tim Curley, colpevoli di non aver fatto nulla per evitare che si compissero quei fatti. Parallelamente, viene raccontata la vicenda dal punto di vista di Sara Ganim, reporter del giornale locale The Patriot News che per prima aveva trovato e intervistato una delle vittime degli abusi e che porta avanti l’inchiesta contro Jerry Sandusky.

Oltre ad Al Pacino nel ruolo del protagonista, nel cast anche Riley Keough nella parte della giovane giornalista Sara Ganim, Kathy Baker nei panni di Sue Paterno, la moglie del coach di Penn State, mentre Greg Grunberg e Larry Mitchell interpretano i figli del coach, Scott e Jay Paterno. Benjamin Cook è Aaron Fisher, la vittima di abusi che decide di parlare con Sara e infine Jim Johnson veste i panni del responsabile degli abusi.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti