Quelli Che Il Calcio, intervista a Nicola Savino

Il conduttore Rai anticipa quello che vedremo nella prossima stagione del programma domenicale di Rai 2

di Maris Matteucci 13 settembre 2014 9:00

Quelli Che il Calcio ripartirà con la nuova stagione domenica 14 settembre e Nicola Savino, confermato al timone del programma domenicale di Rai 2, svela alcune delle novità che attendono gli spettatori.

A TvBlog, Nicola Savino parte da quella che quest’anno sarà la missione di Quelli Che Il Calcio per la stagione 2014-2015:

 

La novità principale è una maggiore attenzione alla contemporaneità, a quello che succede nelle ore immediatamente precedenti alla messa in onda di Quelli che il Calcio. E poi grande voglia di leggerezza: siamo l’unica alternativa, l’unica proposta di leggerezza nella domenica pomeriggio. Non c’è cronaca nera, c’è la politica ma dal punto di vista della satira. E poi c’è il calcio che come sempre cadenza il pomeriggio. Io cercherò di essere tifoso di tutte le squadre, ecumenico. Però…forza Inter!

Da quest’anno, prima di Quelli che il Calcio, andrà in onda Quanto Manca, una sorta di spin off dek programma nel quale succederà di tutto un po’, come afferma lo stesso Nicola Savino.

 

Quanto Manca è uno spin off di Quelli che il Calcio. In seconda serata subito dopo Pechino Express e condotto da Katia Follesa, la megafiga Katia Follesa. Io sarò coadiuvatore e disturbatore di Katia. In studio succederanno cose che per ora non vi posso anticipare. Di sicuro nelle prime tre puntate avremo il calore degli eliminati di Pechino Express

E d’altronde con i talent Nicola Savino ha una certa dimestichezza, visto che ha presentato anche L’Isola dei Famosi, subentrando a Simona Ventura che aveva abbandonato la Rai non senza polemiche…

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti