Squadra Antimafia, Marco Bocci abbandona la fiction

L'attore umbro, che interpreta da anni Domenico Calcaterra, annuncia il suo addio...

di Maris Matteucci 2 settembre 2015 8:35

Marco Bocci abbandona Squadra Antimafia con grande dispiacere dei telespettatori della fiction di Canale 5 che da anni si erano affezionati alle avventure di Domenico Calcaterra. E invece quella che comincerà tra poco sarà l’ultima stagione di Marci Bocci in Squadra Antimafia: lo dichiara lui stesso, anticipando però che il suo personaggio non morirà.

L’intervista di Marco Bocci viene pubblicata sulle pagine di Tv Sorrisi e Canzoni.

Esco di scena. Posso dire che Calcaterra non morirà. Ma avrà un ruolo sempre meno centrale nella storia. Infatti su nove mesi di lavorazione ne ho fatti soltanto due

E sulla stagione che sta per comincare, Marco Bocci afferma:

Già nella prima puntata si scoprirà che a rapire Calcaterra è stata una nuova famiglia di cattivi che entra in gioco. Ci sarà subito un colpo di scena che lo cambierà profondamente. Diventerà una sorta di dr. Jekyll e mr. Hyde. Insomma sarà molto diverso dal solito… Perderà i freni inibitori e si lascerà guidare dall’istinto. Così, invece di seguire il protocollo e arrestare un mafioso cercando le prove per incriminarlo, non si farà scrupoli e lo eliminerà. Ed è come se diventasse schizofrenico, con due identità contrapposte. Al suo posto arriverà un altro poliziotto interpretato da Giovanni Scifoni e altri personaggi che diventeranno sempre più importanti

Insomma gli spettatori dovranno dire addio a Domenico Calcaterra, capo della Duomo. E al suo posto chi arriverà? Si vocifera il nome di Giulio Berruti ma è ancora presto per dirlo con certezza…

Photo Credits | Getty Images

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti