La dottoressa Giò, Barbara D’Urso: “Sogno Sanremo”

In attesa del ritorno sul piccolo schermo della fiction La dottoressa Giò, Barbara D’Urso ha rilasciato un'intervista dove ci parla dello show e del suo futuro lavorativo

di Antonio Ruggiero 19 luglio 2018 18:09

Barbara D’Urso, che dopo vent’anni torna ad interpretare La dottoressa Giò, ci racconta della fiction e del suo futuro lavorativo in un’intervista che trovate subito dopo il salto.

La dottoressa Giò, intervista a Barbara D’Urso

Barbara D’Urso parla della grande determinazione di cui si è armata per tornare ad interpretare la fiction:

Io questa serie ce l’ho nel cuore da oltre vent’anni e credo che sia nel cuore di tante persone. Da tempo chiedevo a Mediaset di rifare la dottoressa Giò. Mi rispondevano sempre: “Ma non hai il tempo, ci vogliono tre mesi, quando mai potrai girarlo?” Alla fine quest’anno ho vinto io. Ho detto a Pier Silvio Berlusconi: “Per fare la dottoressa Giò rinuncio completamente alle vacanze”. E così il giorno dopo la finale del Grande Fratello ho iniziato il lavoro sul set. Lavoro che finirò il 2 settembre, il giorno prima di iniziare in diretta la nuova stagione di Pomeriggio Cinque.

Sul suo personaggio, ci anticipa:

Giò è stata accusata ingiustamente di inadempienza nei confronti di una paziente che si era tolta la vita, mentre in realtà la donna era vessata dalle violenze del marito, viene assolta e ritorna in ospedale nel suo ruolo di ginecologa. Ma con un obiettivo preciso: vuole aprire dentro l’ospedale un centro antiviolenza per accogliere e aiutare le donne in difficoltà. Perchè lei è dalla parte delle donne, sempre e comunque.

La D’Urso continua a parlare della serie e ci rivela:

Ci saranno delle storie che riguardano anche l’omosessualità e i figli di coppie omosessuali. Giò è una donna moderna e nella serie verranno affrontate tematiche attuali.

Infine, sul suo futuro, la conduttrice conclude:

Arriverà il Festival di Sanremo, prima o poi. Ma tra un paio d’anni, prima mi prendo del tempo.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti