Francesca Pascale racconta la sua vita con Silvio Berlusconi

Francesca Pascale ha raccontato a Bruno Vespa come si è innamorata di Silvio Berlusconi e come è riuscita a conquistarlo.

di Elide Messineo 5 novembre 2014 10:26

Ci ha messo anni Francesca Pascale ad ottenere le giuste attenzioni da Silvio Berlusconi: oggi l’ex Presidente del Consiglio è il suo compagno, nonostante i cinquant’anni di differenza d’età che li separano.

Il settimanale Oggi ha proposto in anteprima alcuni passaggi del nuovo libro di Bruno Vespa in cui Francesca Pascale ha rivelato i dettagli del suo primo incontro con Silvio Berlusconi e il modo in cui è riuscita, con pazienza, a conquistarlo:

Ero ancora una ragazzina quando mi sono messa in testa di conoscerlo. Ho iniziato ad amarlo in maniera ossessiva. Piano piano cominciai ad avvicinarmi a Forza Italia. Il 5 ottobre 2006 alle 13.50, arrivò la grande occasione. Con altre quattro pazze di “Silvio ci manchi” eravamo a Roma quando ci dissero che lui aveva una riunione al Duke Hotel dei Parioli. Ci precipitammo lì e arrivò lui: era davvero affascinante.

La Pascale lasciò il suo numero di telefono a Berlusconi, che iniziò a chiamarla di tanto in tanto. Solo nel 2012 è stata resa nota la relazione tra i due, Silvio Berlusconi ha dovuto affrontare diverse questioni spinose, come quella delle cosiddette cene eleganti:

Furono anni molto difficili. Partecipai anch’io a qualcuna delle famose “cene eleganti”, che in effetti tali erano. Ho conosciuto quasi tutte le donne che assediavano il presidente e sono stata gelosissima di tutte. Come lo sono ancora, anche di una commessa che vuole farsi una foto con lui. In questo sono peggio di una siciliana. Noemi Letizia? È vero che siamo amiche. Alla festa dei suoi 18 anni c’ero anch’io. Dopo la serata il presidente mi disse: “Vedrai che riusciranno a dire qualcosa di negativo sulla mia partecipazione al compleanno di questa Noemi. Avevo promesso di esserci e come al solito ho mantenuto la parola. Hai visto anche tu quanta gente c’era e quante foto ho fatto. Ma mi sa che ci monteranno sopra una storia…”

Francesca Pascale non nega di essere gelosissima e molto legata al compagno, lo segue dappertutto e non lo lascia mai da solo. Del loro rapporto di coppia dice:

È tenerissimo, divertente, ironico, instancabile. I film che amo io, quelli romantici, i supereroi, i cartoni non gli piacciono. Non ricordo un film visto con lui. Legge, scrive, studia, pensa, telefona continuamente. Liti? Spesso e su ogni argomento: anche su come collocare un soprammobile su una mensola. Mi dà sempre torto. Ma pochi minuti dopo…

 Photo Credits | Getty Images

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti