GF 14, Alessandro Calabrese ha aggredito Simone Nicastri

Durante la diretta di giovedì scorso Alessandro Calabrese ha aggredito Simone Nicastri ma solo in pochi hanno assistito alla scena.

di Elide Messineo 29 novembre 2015 10:44

Chissà come reagirà Alessandro Calabrese quando scoprirà che le due persone che più odia all’interno della casa del Grande Fratello 14 (Federica Lepanto e Simone Nicastri) in realtà non sono state eliminate ma sono le prime finaliste?

Alessandro, che nella scorsa puntata del GF 14 si è fatto confermare da Lidia Vella l’amore che lei prova ancora nei suoi confronti, durante la diretta di giovedì ha aggredito Simone Nicastri ma la vicenda è quasi passata inosservata. Ad assistere all’aggressione sono state tutte le persone che hanno seguito la trasmissione su Mediaset Premium: Alessandro si è scagliato contro Simone, il tutto è successo durante un break pubblicitario, nella discussione il concorrente ha messo le mani in faccia a Simone e poi gli ha strizzato i testicoli. Fiero dell’accaduto, lo ha poi raccontato agli altri concorrenti, mentre Simone Nicastri non si è pronunciato e non se ne è parlato nemmeno in studio.

Chi ha visto l’episodio invece si è infuriato, qualcuno lo ha denunciato su Twitter ma per il momento il Grande Fratello non sembra aver preso provvedimenti nei confronti di Alessandro Calabrese. A tal proposito c’è chi sostiene che lui sia un concorrente “protetto” e spinto verso la finale ma visto lo scalpore che la sua azione ha suscitato sui social, blog e siti, probabilmente al GF dovranno affrontare la spinosa questione.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti