Johnny Depp e Amber Heard, accordo sul divorzio raggiunto

Accordo raggiunto per il chiacchieratissimo divorzio tra Johnny Depp e Amber Heard.

di Elide Messineo 18 agosto 2016 10:09

Dopo le accuse infinite, è arrivato un accordo: dallo scorso maggio non si parla d’altro che del divorzio tra Johnny Depp e Amber Heard, speriamo che sia risolto una volta per tutte.

In questi giorni sono emerse nuove accuse di Johnny Depp, con tanto di prove fotografiche risalenti a marzo 2015: durante uno dei suoi scatti d’ira, causato da alcol ed ecstasy, l’attore ha lanciato bottiglie di vetro, perdendo la falange del dito medio della mano destra. Anziché andare al pronto soccorso, però, Johnny Depp ha aspettato 24 ore, perdendo così la possibilità di riattaccare il pezzo di dito mancante ma approfittandone per immergerlo nella vernice e scrivere insulti contro l’ex moglie.

Amber Heard lo scorso maggio aveva fatto richiesta di divorzio accusando l’ex marito di violenza domestica e ottenendo un ordine restrittivo, adesso non più valido. Gli avvocati hanno trovato un accordo e l’attrice ha intascato 7 milioni di dollari che, come dichiara in un comunicato, verranno in parte devoluti in beneficenza. L’attrice e Johnny Depp per chiudere definitivamente la questione hanno rilasciato un comunicato congiunto in cui dicono “La nostra relazione è stata intensamente passionale e a volte instabile, ma sempre circondata da amore“. Difficile crederci dopo le accuse arrivate in questi mesi, per le quali la Amber Heard è stata etichettata come approfittatrice, infatti è arrivata un’altra precisazione:

Nessuno ha rilasciato false dichiarazioni per scopi economici. Non c’è stato alcun intento di voler ferire fisicamente o psicologicamente. Amber augura il meglio a Johnny per il suo futuro.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti