Justin Bieber, la sua statua di cera rimossa dal Madame Tussauds

Non è colpa dei suoi ultimi problemi giustiziari, ma la statua di Justin Bieber è stata rimossa dal Madame Tussauds di New York, ecco perché.

di Elide Messineo 12 febbraio 2014 18:32

Anche se ultimamente la sua immagine non è stabile come quando si comportava da bravo ragazzo, a statua di Justin Bieber non è stata rimossa dal Madame Tussauds di New York per colpa delle sue ultime bravate.

Al celebre museo delle cere hanno dovuto prendere provvedimenti per manutenzione, le fan innamorate di Justin Bieber si sono avvicinate così tante volte alla statua che adesso si è rovinata, in più è stata realizzata quando la popstar era più giovane e non corrisponde più alla sua immagine attuale. Erano i tempi del bieber’s cut, il celebre taglio di capelli del cantante canadese, che ormai non sfoggia più da tempo.

Il direttore del museo Bret Pidgeon è perfettamente consapevole del fatto che molti fan rimarranno delusi per l’assenza del beniamino delle teenagers, ma era necessario rimuovere la statua e ha spiegato:

Speriamo di averne presto una nuova di un Justin adulto in un prossimo futuro.

La coincidenza colpisce sicuramente, perché il successo di Justin ora come ora è più incentrato sui suoi guai giudiziari che le sue creazioni musicali. Alla fine dello scorso anno con una sapiente mossa di marketing il cantante aveva annunciato il suo ritiro dalla scena musicale, ma è stato solo un modo per tenersi strette le fan, che lo imploravano di rimanere ed infatti così è stato. Justin Bieber è rimasto, ha continuato con i suoi concerti, con le nottate nei night club, sempre circondato da donne prosperose, ha continuato a fumare la sua marijuana e si è beccato pure un arresto in quel di Miami. Insomma, è decisamente presente, ma più che sulla scena musicale che (purtroppo per molti) non ha abbandonato, sulla cronaca rosa.

Photo Credits | Getty Images

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti