Kristen Stewart contraria alla chirurgia estetica

Presa di posizione di Kristen Stewart sulla chirurgia estetica, la giovane attrice è contraria.

di Elide Messineo 10 maggio 2015 10:49

Kristen Stewart è lontana anni luce dal personaggio che l’ha resa celebre, Bella Swan della Twilight Saga.

L’attrice infatti è una persona molto schiva ma anche schietta, che non si fa problemi a dire ciò che pensa. Kristen Stewart è sempre stata la giovane diva impacciata sul red carpet, quella che si presenta ai party con l’abito da sera e le Converse sotto, insomma la comodità prima di tutto.

Intervistata da Harper’s Bazaar Kristen Stewart ha detto la sua anche sulla chirurgia estetica. Ha 25 anni ed è bellissima, non ha bisogno di ritocchini e ne è consapevole per fortuna, il problema è che ricorrono sempre più spesso ai ritocchini anche alcune sue coetanee o ragazze ancor più giovani:

Non farei mai un ritocco, mai. L’idea di poter fare una cosa del genere mi fa uscire di testa. So che forse la mia affermazione è arrogante ma non voglio cambiare nulla di me stessa. Le donne stanno completamente perdendo la testa. La chirurgia estetica è un atto di vandalismo.

In molti saranno d’accordo con l’opinione della Stewart mentre molte altre sue colleghe a Hollywood storceranno il naso (ammesso che riescano ancora a farlo) ma, come ha spiegato anche l’attrice, quello di Hollywood è un ambiente sessista e le attrici ricorrono spesso alla chirurgia estetica per perfezionarsi e non perdere i ruoli.

Photo Credits | Getty Images

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti