È morto Gene Wilder, aveva 83 anni

Si è spento a 83 anni il grande Gene Wilder, attore amatissimo per i suoi ruoli versatili e ormai cult.

di Elide Messineo 30 agosto 2016 9:00

Grande attore, ricordato soprattutto per la commedia Frankenstein Jr., Gene Wilder si è spento all’età di 83 anni a causa di alcune complicazioni dovute al morbo di Alzheimer che lo affliggeva ormai dal 1989.

Il mondo del cinema è in lutto, il dr. Frankenstein più famoso del cinema ci ha lasciati. Ma Wilder non è solo questo, l’attore aveva trovato la collaborazione perfetta con Mel Brooks, che lo scelse per il film “Per favore, non toccate le vecchiette” e poi per “Mezzogiorno e mezzo di fuoco” prima di approdare al cult “Frankenstein Jr.”, uno dei film che più hanno segnato la storia del cinema. Il volto di Gene Wilder è anche quello di Willy Wonka nella fabbrica di cioccolato del film diretto dal Mel Stuart nel 1971, altro pezzo imperdibile. Ha lavorato con Sidney Poitier e Arthur Hiller, la sua attività cinematografica è rallentata all’inizio degli anni Novanta, il suo ultimo ruolo è quello di Mr. Stein nella serie “Will & Grace” ma negli anni successivi Wilder si è dedicato anche alla scrittura, nel 2005 ha pubblicato le sue memorie con il libro “Baciami come uno sconosciuto” e successivamente dei romanzi.

Per quanto riguarda la vita sentimentale, Gene Wilder si è sposato ben quattro volte, cinque anni con Mary Mercier (1960-65) e poi con Mary Joan Schutz (1967-1974). Dieci anni dopo quest’ultimo divorzio è arrivato il matrimonio con Gilda Radner, purtroppo l’attrice del Saturday Night Live è morta nel 1989; nel 1991 è convolato a nozze con Karen Boyer, sua ultima moglie. Incredibile pensare che il ruolo di Willy Wonka, quello che lo ha reso più celebre insieme a Frankenstein, inizialmente è stato un flop e che il successo vero e proprio per Wilder è iniziato grazie a Woody Allen e alla commedia “Tutto quello che avreste voluto sapere sul sesso* (*ma non avete mai osato chiedere)”, gli diciamo addio però proprio con l’adorabile personaggio di Willy Wonka, un must per tutti gli amanti del cinema e della storia di Dahl.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti