Uomini e Donne: saltano di nuovo le nozze tra Cristian e Tara

Tara Gabrieletto in lacrime da Barbara D'Urso ha parlato della possibile fine della storia con Cristian Galella.

di Elide Messineo 5 novembre 2015 9:00

Hanno fatto sognare il pubblico di Uomini e Donne con la loro storia d’amore ma adesso potrebbe essere tutto finito tra Cristian Galella e Tara Gabrieletto.

I due, dopo anni di convivenza, erano pronti a convolare a nozze ma dopo un primo slittamento della data a causa dei problemi familiari di Tara, sembra che Cristian sia totalmente cambiato. A raccontarlo è stata la stessa Tara Gabrieletto, ospite di Barbara D’Urso a Pomeriggio Cinque. La 28enne veneta non è riuscita a trattenere le lacrime, ha spiegato che ormai era tutto pronto, lei e Cristian avevano fatto anche il cambio di residenza e mancavano solo le pubblicazioni ma lui si comportava in modo strano.

Da dieci giorni non è più a casa e non fa avere sue notizie e Tara dice di essere stanca ma – precisa – non pensa di essere stata tradita. Cristian Galella ha letto una lettera alla compagna (o ex?) per dirle che ha preferito allontanarsi per riflettere, pensare al suo lavoro e al loro futuro insieme. Insomma, tutto potrebbe risolversi oppure finire una volta per tutte ma Tara non riesce a rimanere in sospeso. Nel frattempo sui social è scoppiato il putiferio quando Alessia Messina, ex corteggiatrice di Amedeo a Uomini e Donne, ha pubblicato uno scatto che la ritraeva insieme a Cristian Galella. I fan hanno subito iniziato ad insinuare una possibile storia tra i due, che avevano lavorato insieme alla stessa serata. Non appena le voci hanno iniziato a circolare, infatti lei si è affrettata a smentire tutto:

Ricevo da ieri insulti pesanti e gratuiti sotto le mie foto e in privato ed anche se preferirei non farlo sono costretta a intervenire, soprattutto per rispetto di un’altra donna. Chiarisco una volta per tutte che io e Cristian abbiamo SOLO partecipato ad una serata insieme e come è successo con altri, ho pubblicato una foto che ci ritraeva senza alcuna malizia. Preciso, semmai ce ne fosse bisogno, che gli scatti rubati risalgono al giorno successivo la serata durante una sosta in autogrill precedente all’arrivo in aeroporto. Sperando di non dovermi trovare ancora in queste spiacevoli situazioni auguro una buona giornata a tutti.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti