Valerio Scanu e il pandoro limited edition

La trashata di Natale 2015 è servita, è il pandoro limited edition di Valerio Scanu.

di Elide Messineo 18 novembre 2015 9:58

Valerio Scanu non ama le critiche ma possiamo dire che non si impegna molto per non tirarsele addosso, basti vedere il nuovo pandoro Melegatti che porta la sua faccia sulla confezione.

È stato Valerio Scanu ad annunciare la collaborazione, ci sarà un pandoro in edizione limitata che farà felici le fan del cantante sardo o forse, vista la mancanza di buon gusto, nemmeno loro. L’ex concorrente di Amici e de L’Isola dei famosi ha scritto:

Io e Melegatti ci siamo scelti anche a Natale ed infatti eccovi in anteprima il Pandoro Limited Edition ‪#‎ilprimo‬ ‪#‎ilvero‬ ‪#‎Ias‬ ‪#‎Raduno‬ ‪#‎Xmas‬ ??

Successivamente è esplosa l’ironia sul web e non poteva mancare il commento di Selvaggia Lucarelli, che quando c’è da attaccare Scanu è sempre sull’attenti. I due hanno già avuto qualche screzio in passato, vi ricordate la pettinatura “da Lady Oscar” sfoggiata da Valerio Scanu qualche anno fa? Da allora è iniziata la guerra tra lui e la blogger, che parlando del pandoro ha detto:

Quest’anno prendere a coltellate il pandoro per tentare di aprirlo sarà un po’ più dolce.

Ovviamente Selvaggia Lucarelli non poteva pensare di passarla liscia prendendosela con Valerio Scanu, a prendere le difese del cantante è stato il fratello, che ha usato termini non proprio da gentiluomo nei confronti della Lucarelli, chiamandola “Pu****a”, lei ha replicato:

È proprio vero che i fatti di Parigi ci hanno cambiati nel profondo. Il fratello di Valerio Scanu mi dà della puttana perché non ha gradito una battuta sul fratello, ma con la bandiera della Francia come foto profilo. Viva la pace!

Qualcuno tuttavia le ha fatto notare che il suo commento non è proprio pacifista, considerato che parla di prendere a coltellate un pandoro, ma per la faccia di Scanu. Adesso sarà difficile, quasi impossibile, ma dovremo decidere da che parte stare.

Valerio Scanu pandoro

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti