La prova del cuoco, Antonella Clerici si confessa

La Antonella nazionale si toglie qualche sassolino dalla scarpa durante la conferenza stampa

di Monia Ruggieri 11 settembre 2012 9:39

Recentemente la biondissima conduttrice de La prova del cuoco, Antonella Clerici, ha partecipato alla conferenza stampa per presentare il programma che parla di cucina in onda a partire da ieri, lunedì 10 settembre, alle ore 12:00 su Rai 1. In realtà, quella che appunto sarebbe dovuta essere una conferenza stampa, si è trasformata in un’apologia della stessa Clerici, che ha ben pensato di sottolineare i suoi pensieri e di commentare gli ultimi accadimenti in merito al programma.

“Non comprendo questo accanimento di certa stampa su di me: puntualmente si torna a parlare del mio compenso che tra l’altro mi sono ridotta e non di poco. E ci tengo a dire poi che non ho sfrattato Licia Colò dal suo studio. L’uso degli studi Dear è stata una scelta della Rai. E faccio una proposta: perché non pubblichiamo gli stipendi di tutti i conduttori sia Rai che Mediaset e vediamo qual è il valore di mercato?”

Queste le prime parole della donna, che ha continuato:

“Ribadisco, mi sono ridotta il compenso e non di poco. Allora perché si torna a parlarne? L’azienda sa chi sono, conosce la mia dedizione al lavoro e sa quanti soldi le faccio guadagnare. E’ pura provocazione di certa stampa. E poi, perché non si parla di altri conduttori?”.

Insomma, pare che la Clerici nel giro di qualche minuto si sia tolta parecchi sassolini dalla scarpa. La stessa ha poi svelato il segreto del successo del suo programma culinario, La prova del cuoco:

“Questo non è un programma di cucina tecnico dove noi insegnamo a cucinare e diamo delle ricette, ma è un programma in diretta che ha la caratteristica di essere uno show sulla cucina, con canzoni, chiacchiere, ed è per questo forse che funziona da tanto tempo”.

Che sia la grinta della bella Antonella a far funzionare il programma? So ben 225 le puntate previste: buon appetito!

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti