Saviano e Fazio a “Che tempo che fa”

Una coppia molto amata al timone di una trasmissione ben riuscita

di Monia Ruggieri 19 settembre 2012 13:15

Saviano e Fazio certamente rappresentano una coppia vincente in termini di ascolti e auditel. Ecco che infatti, il presentatore Fazio si è avvalso di un compagno d’eccezione per la conduzione di “Che tempo che fa del lunedì” , che andrà in onda, appunto, ogni lunedì dalle 21 alle 22 e mezza, in prima serata sulla Rai, appunto. Dopo una breve, ma intesa, parentesi a La 7 e gli esperimenti chiamati “Vieni via con me” e “Quello che (non) ho…”, Saviano e Fazio si uniscono ancora una volta per battere ogni record di ascolti.

Il direttore Di Bella in conferenza stampa ha detto in merito:

“Sono reduce da Milano dove abbiamo definito i dettagli. Lo studio è pronto, è stato spostato da Corso Sempione a via Mecenate. I contratti sono stati firmati. Si può partire. Saviano torna con Fazio in maniera non episodica. Sulla scansione della sua partecipazione c’è riserbo per motivi di sicurezza”

Ed ancora:

«Questo nuovo  sarà il meglio di tutti i loro programmi: me l’aspetto bello, che faccia discutere. Per ora si chiamerà “Che tempo che fa del lunedì”. C’è uno studio nuovo, nessun tema è escluso, non si pensi a versioni light. Ci sta lavorando Fazio, che ha totale libertà di scelta, persone, comici, argomenti. Il progetto è a lungo termine, costante, non è che Saviano farà solo qualche puntata sporadica, episodica. Sulle date, però, non ho certezze. Lui è un personaggio con molte variabili. Potrebbe parlare non soltanto di legalità, ma anche di temi più generalmente culturali». 

Insomma è tutto pronto per il nuovo grande debutto di due presentatori d’eccezione come Fazio e Saviano, i quali probabilmente calcheranno il palco della kermesse musicale ligure, SanRemo: il 1 ottobre inizieranno l’avventura in prima serata su Rai 3 con la conduzione dalle 21 alle 22:30 di “Che tempo che fa del lunedì”. Chissà se riusciranno nel loro intento di primeggiare nell’auditel anche stavolta..

1 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti