Sirene, riassunto della prima puntata giovedì 26 ottobre su Rai 1

Sirene è la nuova fiction di Rai 1 che mescola la commedia al fantasy in una Napoli a dir poco magica, con Luca Argentero

di felicecatozzi 28 ottobre 2017 17:10

Giovedì 26 ottobre ha debuttato su Rai 1 una nuova divertente fiction nata da un’idea di Ivan Cotroneo: stiamo parlando di Sirene, una commedia fantasy ambientata a Napoli con Valentina Bellè, Luca Argentero, Maria Pia Calzone, Ornella Muti, Denise Tantucci, Rosy Franzese, Michele Morrone e Massimiliano Gallo. Di seguito, il riassunto del primo appuntamento.

In Sirene troviamo quattro splendide sirene, Yara (Valentina Bellè), Marica (Maria Pia Calzone), Irene (Denise Tantucci) e Daria (Rosy Franzese) che arrivano sulla terra per cercare Ares (Michele Morrone), l’ultimo tritone del Mar Mediterraneo, ultimo esemplare maschio rimasto e unico in grado garantire la sopravvivenza della loro specie.

La fidanzata Yara non si dà pace per la sua scomparsa. È l’incontro con Salvatore (Luca Argentero), un giovane jazzista alla ricerca del vero amore, a farle capire che ha bisogno di uno come lui per riuscire a destreggiarsi nel mondo degli umani.

Mentre la giovane sirena continua a essere aiutata da Salvatore, scopre finalmente dove si trova Ares: il tritone si fa chiamare Gege’ è diventato un celebre pallanuotista di serie B sulla terraferma e si è innamorato di un’umana di nome Francesca, ha scoperto che in superficie non si vive come negli abissi dove le sirene lo comandano a bacchetta.

Marica, intanto, si mette alla ricerca degli umani che anni prima aveva salvato da un naufragio. Nessuno però si ricorda di lei tranne l’ocenografa Stefania Maldini. La donna ne ha un chiaro ricordo e ora, volendo rivelare la loro esistenza, minaccia il mondo delle sirene.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti