Le cifre da capogiro richieste da Kim Kardashian

Quanto costa registrare il marchio di Kim Kardashian o ospitarla per un evento? Sono cifre esorbitanti quelle richieste dalla socialite.

di Elide Messineo 25 ottobre 2014 10:05

Kim Kardashian ha fatto del suo nome e della sua persona un vero e proprio prodotto commerciale, il suo nome è ovunque, dalle app per smartphone ai profumi, ma quali sono le richieste per poter schiaffare il suo marchio su un’etichetta?

E stata resa nota una richiesta inviata per e-mail ad un’azienda interessata a fare affari con il marchio di Kim Kardashian: servono dai 750mila dollari fino al milione per approvare il prodotto, una cifra astronomica, pensate a quanti soldi ha incassato fino ad ora la mogliettina di Kanye West!

La paga per la “conferma” non è tutto, Kim Kardashian in realtà si stima molto di più, perché ovviamente una volta registrato il marchio ci saranno delle apparizioni pubbliche da fare e per questo la star del reality “Al passo con i Kardashian” richiede cinque biglietti in prima classe, una carrozza intera, posti di prima classe in hotel, una suite per l’ospite d’onore, stanze standard per gli altri collaboratori, trasporto di prima classe da un posto all’altro, servizio di benvenuto, sicurezza, pagamento dell’equipe per trucco e un giornaliero.

Insomma, per coprire le spese di un viaggio di Kim Kardashian serve un patrimonio, considerato che solo il volo costerebbe intorno ai venticinquemila dollari, organizzare i viaggi sarà una vera gioia per chi è al servizio della donna del momento.

Photo Credits | Instagram

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti