Elena Morali contro le modelle curvy, scoppia la polemica

Dopo le ultime foto e dichiarazioni di Elena Morali è esplosa la polemica sul web.

di Elide Messineo 9 novembre 2015 12:15

Elena Morali era stanca di non essere più considerata da nessuno e ha deciso di dare vita a una polemica senza fine sul web con poche parole e qualche immagine.

Elena Morali ha dato tutto il suo supporto a Valentino Rossi, scrivendosi addosso “Io sto con Vale“, ovviamente in punti “strategici” con il lato b in bella mostra. La prima polemica è esplosa per questo motivo, per la sua intenzione di mostrare solo il corpo ma poi è arrivato tutto il resto. La Morali ha ben pensato di scrivere su Twitter “Le curvy non sono modelle, sono delle donne grasse che cercano disperatamente di fare le modelle” e non l’avesse mai fatto, è scoppiato il putiferio.

Secondo Elena Moralicurvy è nominativo di grassa”, come Elisa D’Ospina, che ha giudicato tristi le immagini della showgirl dedicate a Valentino Rossi ed è stata attaccata in privato. “Inizia a fare palestra invece di odiare chi la pratica” le ha suggerito la Morali. Sulla questione è intervenuta anche Selvaggia Lucarelli che ha preso le difese dell’ex concorrente de “La pupa e il secchione” scrivendo:

In pratica ci ha voluto far sapere che le sue chiappe stanno con Valentino Rossi scrivendoselo sul lato b con un pennarello delle cui sorti non vogliamo sapere. Ora, sapete quanto difendo le donne, il ruole delle donne, la dignità delle donne e compagnia bella, però non trasformiamoci tutte in piccole Boldrini. […] Elena mostra il culo e basta, senza far finta di voler fare altro. Non è il mio modello di vita e fondamentalmente di ‘sta polemica non me ne frega nulla, però la capirei se’sta roba l’avessero fatta la D’Amico o la Gruber, dalla Morali mi ha sorpreso solo che abbia evitato il pizzo per una più sobria lycra.

Photo Credits | Facebook

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti