Federica Sciarelli, ancora polemica contro la Rai?

La conduttrice di Chi L'Ha Visto si toglie qualche sassolino dalla scarpa dopo gli ottimi ascolti di questo inizio di stagione...

di Maris Matteucci 1 novembre 2014 11:39
chi l'ha visto anticipazioni

Da anni Chi L’Ha Visto centra ascolti da record eppure il programma di Federica Sciarelli dedicato alle persone scomparse non si schioda da Rai 3. Lei più volte in passato lo ha fatto notare di come i numeri ottenuti da Chi L’Ha Visto meriterebbero una promozione. E oggi, all’indomani di tre settimane di ascolti record, con il caso di Elena Ceste in primo piano, Federica Sciarelli torna all’attacco con una nota di polemica che in questo caso parrebbe anche essere giustidicata.

Ecco cosa ha detto a Repubblica la conduttrice di Chi L’Ha Visto:

Troppe volte le ricerche vengono fatte male mentre andrebbero fatte a compasso. Nel caso di Elena Ceste un signore ha notato che mancava un pezzo di telo, potrebbe essere quello con cui è stato avvolto il corpo. La nostra è davvero una trasmissione interattiva che probabilmente piace soprattutto per questo motivo

Federica Sciarelli aggiunge:

Non facciamo cronaca, proviamo a raccontare il Paese. Si parla tanto di femminicidio, c’è un atteggiamento retrogrado insopportabile nei confronti delle donne. Capita che vengono dati giudizi sommari, che chi indaga si soffermi sull’aspetto delle ragazze. Noi non ci fermiamo mai alle voci, alle apparenze, cerchiamo di capire. E, poi, purtroppo la storia è sempre un’altra: quei padri, quelle madri, quei figli avevano ragione ad avere brutti presentimenti. Non è un Paese per donne. Il lavoro che non si vede, le telefonate agli inquirenti, alle famiglie sono ripagate dalla frase: Meno male che ci siete voi! Seguiamo casi di cui nessuno si occupa e la gente ha fiducia in noi

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti