Festival di Sanremo 2018, Ermal Meta e Fabrizio Moro vincono l’edizione di quest’anno

Ermal Meta e Fabrizio Moro con Non mi avete fatto niente vincono la gara nonostante la squalifica per plagio seguita dalla loro riammissione in gara.

di Antonio Ruggiero 11 febbraio 2018 11:10

Ermal Meta e Fabrizio Moro con Non mi avete fatto niente si aggiudicano l’edizione di quest’anno del Festival di Sanremo, mentre al secondo posto troviamo Lo Stato sociale con Una vita in vacanza e terza Annalisa con Il mondo prima di te.

I due artisti erano stati al centro di numerose polemiche, dato che erano stati squalificati dalla gara in quanto il loro brano aveva delle somiglianze con Silenzio, una canzone presentata e poi scartata alle selezioni di Sanremo 2016 nella categoria dei giovani da Ambra Calvani e Gabriele De Pascali e scritta da Febo, autore anche di Non mi avete fatto niente. In seguito, quando l’organizzazione del festival ha effettuato delle verifiche sulla vicenda e la canzone è risultata conforme al requisito di novità previsto dal regolamento, dato che Non mi avete fatto niente contiene stralci di Silenzio in misura inferiore al terzo della sua durata complessiva, i due sono stati riammessi in gara e sono riusciti anche ad aggiudicarsi la vittoria. Ecco come commentano il risultato ottenuto:

Nessun senso di rivalsa, solo tanta felicità. Non abbiamo mai pensato ai pronostici, se ci avessimo pensato saremmo entrati in ansia da prestazione, è un palco che fa paura , ma quando vai su un palco pensi a fare quello che sai fare.

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti