Masterchef USA, Joe Bastianich non sarà più giudice

Il ristoratore statunitense, però, sarà ancora al fianco di Carlo Cracco e Bruno Barbieri nella versione italiana del talent show dedicato ai fornelli

di Maris Matteucci 28 novembre 2014 8:30

Masterchef USA non vedrà più la presenza di Joe Bastianich che ha deciso di rinunciarci dopo sei lunghi anni impegnativi ma densi di soddisfazioni. Il ristoratore statunitense rimarrà comunque nella versione italiana del talent show dedicato ai fornelli al fianco dei confermatissimi Carlo Cracco e Bruno Barbieri. E’ lo stesso Joe Bastianich ad annunciare il suo addio con un post su Facebook.

Bastianich-Addio-MasterChef

Dopo diversi gratificanti anni come giudice a MASTERCHEF e MASTERCHEF JUNIOR, ho deciso di non tornare per una sesta stagione.
Come co-proprietario della Batali & Bastianich Hospitality Group nonchè come socio di Eataly per il mercato americano, concentrerò il mio tempo ed energie sul loro continuo sviluppo a livello globale. E’ stato un piacere lavorare con FOX, e al fianco di Gordon e Graham per le cinque stagioni di MASTERCHEF e le tre di MASTERCHEF JUNIOR e non vedo l’ora di proseguire le mie attuali collaborazioni con Shine America.

Bastianich conferma, invece, la sua partecipazione alla terza stagione di RESTAURANT STARTUP sulla CNBC, nella terza stagione di MASTERCHEF JUNIOR, che debutterà il prossimo Gennaio su FOX e in MASTERCHEF ITALIA, nel suo ruolo di giudice. Recentemente è inoltre entrato a far parte della casa di produzione Todos Contentos con la quale sta attualmente realizzando la seconda stagione di On the Road per Sky Arte.
I prossimi progetti della Batali & Bastianich Hospitality Group vedranno l’apertura a breve del Ristorante Regina all’interno del Maritime Hotel, nel meatpaking district a NY, oltre che allo sviluppo di nuovi avamposto di Eataly, tra i quali, quello presso il World Trade Center e a San Paolo

0 condivisioni e commenti
Condividi e commenta!

Commenti